Integrazione Google Calendar

come interfacciare la nostra extranet con i calendari ical esterni

Bookingbility.com offre alle strutture ricettive la possibilità di integrare il servizio Google Calendar finalizzato all’esportazione delle prenotazioni ricevute. L'utilizzo di Google Calendar consente inoltre di gestire tutti quei programmi e servizi che con esso si integrano, primo fra tutti iCal di Apple.

Interfacciamento con Google Calendar

Interfacciando Google Calendar , il server di bookingbility.com ad intervalli regolari,  verifica, pe ciascun gruppo camere appartenente alla struttura ricettiva la presenza di nuove prenotazioni.

Per ogni connessione di ogni gruppo camere, l’interconnessione è in grado di creare un evento sul calendario esterno, in grado di popolare l’evento con i dati della stessa prenotazione ricevuta.

Se la prenotazione dovesse essere cancellata, verrà cancellato anche il relativo evento su Google Calendar.

E’ inoltre possibile, tramite il proprio Google Calendar, condizionare la disponibilità del relativo gruppo camera in uno o più giorni. E’ sufficiente, a questo scopo, creare un evento all-day, di colore rosso, che coinvolga i giorni per i quali si intende impostare il blocco (nel caso, che segue, per i giorni 8 e 9 settembre 2020):

Questo evento di blocco sul Google Calendar genererà una relativa indisponibilità sul calendario del gruppo camere della struttura ricettiva sui server di bookingbility.com. 
L’eventuale cancellazione di tale evento dal Google Calendar, attuerà anche la relativa rimozione del blocco della disponibilità sui server di bookingbility.com.


Creazione e condivisione Google Calendar

Di seguito indichiamo i passaggi che la struttura ricettiva deve attuare per interfacciare il proprio Google Calendar:

Creazione del calendario da condividere

Sul proprio account Google Calendar, fare click su “+” in corrispondenza di “Altri calendari” e selezionare “Crea nuovo calendario”. Dare un nome appropriato al calendario.

Condivisione del calendario

Nelle impostazioni specifiche del calendario, in coincidenza di “Condividi con persone specifiche”, inserire l’e-mail dell’account di servizio di Bookingbility:

  • calendar@bookingbility.iam.gserviceaccount.com

Concedere a questo account di servizio l’autorizzazione ad “Apportare modifiche agli eventi”:

Se l’account Google a cui fa capo il calendario è parte di una organizzazione G Suite, occorrerà, in aggiunta, che l’amministratore dell’organizzazione conceda alcune specifiche autorizzazioni, come dettagliato sulla guida: 

https://support.google.com/a/answer/60765?hl=it

Registrazione dell’ID del calendario

Nella pagina delle impostazioni del calendario, prendere nota dell’ID univoco del calendario generato:

L’ID calendario dovrà essere inserito dalla struttura ricettiva nella propria interfaccia backend sul sito bookingbilty.com relativa al gruppo camere come mostrato di seguito:

Interfacciamento con altri servizi compatibili con Google Calendar

La struttura ricettiva potrà disporre del proprio calendario anche attraverso tutti i programmi e servizi che si interfacciano direttamente con Google Calendar, come per esempio Apple iCal come mostrato nella figura seguente:

Go Top